The nacre of the fears

valeriu dg barbu

Trilingual text: English, Italian and Romanian languages

slips water drops from the leaves
even if it has not rained
crouched on the window sill between the pots with geraniums
I left the eyes to chase chimeras of others
the coffee had cooled, this sheet of none, and passers-by
they scraping the unconscious the nacre of the fears
with the soles, with winnow the arms, with the talking alone

Image

Nacre delle paure
Scivolavano gocce dalle foglie
anche se non ha piovuto
Accovacciato sul davanzale della finestra tra i vasi con gerani
avevo lasciato gli occhi per inseguire chimere altrui
il caffè si era raffreddato, anche questo foglio di nessuno, e i passanti
raschiavano inconsci la nacre delle paure
con le suole, con il spulare le braccia, con il parlare da soli

Image

Sideful spaimelor
lunecau stropi pe frunze
deși nu plouase
ghemuit le geam printre ghivecele cu mușcate
lăsasem ochii să fugărească…

View original post 25 more words

induced denial of self

valeriu dg barbu

Trilingual text: English, Italian and Romanian languages

Motto:Prometheus did not want to give people the fire, but
to set fire the world

To you feel that have the teeth of another someone
and own voracious mouth to bite you
That other soles haughty they walk in your shoes
and when you want to drink a third hand raises his glass too up
you still having your perpetual thirst
Behold, is the irreversible loss of itself
in the hologram of road of the successes

Image

indotta negazione di sé
Motto:Prometeo non volesse dare alla gente il fuoco, ma
di incendiare il mondo

Sentirti che hai i denti di qualcun altro
e la propria bocca vorace di morderti
che altre suole camminano altezzose nelle tue scarpe
e quando si vuole bere una terza mano, solleva il bicchiere troppo alto
rimanendoti perpetua sete
Ecco l’irreversibile perdita del sé
nell’ologramma della strada dei…

View original post 64 more words